home
biogr.
english
español
français
Deutsch
한 국 어
1976/95
1996
1997
1998
1999
2000
2001
2002
2003
2004
2005
2006
2007
2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015
2016
2017


Atto di indizione della Visita Pastorale Diocesana


    Memore delle parole del Signore Nostro Gesù Cristo, “Io sono il buon Pastore, conosco le mie pecore e le mie pecore conoscono me” (Gv. 10, 14); al fine di avere una conoscenza più diretta, più profonda e più precisa di questa Santa Chiesa di Dio che è in Ferrara-Comacchio; consapevole che il primo dovere del Vescovo è di annunciare il Vangelo del Signore e custodire la fede cattolica trasmessa dagli Apostoli; consapevole dei gravi pericoli del relativismo e dell’indifferentismo che stanno insidiando la vita cristiana dei nostri fedeli; al fine di ridonare ad ogni fedele la gioia delle certezze della fede; convinto della necessità di incoraggiare i miei diletti presbiteri, principali e necessari cooperatori del mio ministero episcopale; alla maggior gloria della Trinità Santa e Consustanziale, all’accrescimento dell’onore dovuto alla Tutta Santa e Benedetta Vergine Maria, chiedendo la protezione dei Santi Agostino e Carlo, patroni del mio ministero episcopale, col presente decreto, a norma dei Cann. 396-398, indico la Sacra Visita Pastorale e nomino:
- Il Rev.do don Guglielmo Bambini, parroco di Tresigallo, convisitatore nell’ambito amministrativo;
- il Rev.do dott. don Enrico Peverada, Archivista dell’Arcidiocesi, convisitatore nell’ambito degli archivi e beni culturali;
- il Rev.do don Renzo Benatti, Segretario Arcivescovile, Segretario di questa Santa Visita Pastorale.
    I due convisitatori sono da intendere nominati esclusivamente per il Vicariato Urbano “Madonna delle Grazie”, per il Vicariato Sub-urbano “S. Caterina de Vigris” e per il Vicariato Sub-urbano “S. Maurelio vescovo e martire”, dai quali la Sacra Visita Pastorale avrà inizio.

Dall’Episcopio di Ferrara,
11 febbraio 1999