home
biogr.
english
español
français
한 국 어
1976/95
1996
1997
1998
1999
2000
2001
2002
2003
2004
2005
2006
2007
2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015
2016
2017


Inaugurazione della Chiesa di Santa Cristina della Fondazza restaurata
21 giugno 2007
VESPRI DI SAN LUIGI


"Noi sappiamo che tutto concorre al bene di coloro che amano Dio, che sono stati chiamati secondo il suo disegno".

Miei cari amici, la nostra vita non è mai esposta totalmente ad impersonali forze; nessuno di noi si trova ad essere nel mondo senza sapere nulla circa la sua provenienza e la sua destinazione.

La parola di Dio questa sera ci rivela la nostra origine: "quelli che egli ha da sempre conosciuto". Nessuno è giunto all’esistenza per caso o per necessità, ma ciascuno è stato pensato "da sempre", e pensato secondo un progetto preciso: essere conformi a Cristo.

La medesima parola di Dio ci rivela la nostra destinazione: "quelli che ha giustificati li ha anche glorificati". Siamo destinati alla vita eterna di Dio stesso; a ricevere in dono la sua Gloria.

Sulla base di questa condizione fondamentale della nostra esistenza, noi possiamo sapere il senso ultimo di tutto ciò che ci accade: "tutto concorre al bene di coloro che amano Dio". Tutta la realtà è posta sotto il segno della positività.

Questa visione, interpretazione della realtà ha generato i santi, come S. Luigi. È stata espressa in modo sublime da Dante "E ‘n la sua voluntade è nostra pace;/ ell’è quel mare al qual tutto si muove/ ciò ch’ella cria o che natura face" [Paradiso III, 85-87].

Ha suscitato lo stupore pieno di lode nel cuore della Madre di Dio, ispirandole il Magnificat.

Mentre ringraziamo tutti coloro che hanno reso possibile questo momento nel quale fede ed arte diventano amiche, con la Chiesa facciamo nostro questo cantico di Maria, consapevoli che "tutto concorre al bene di coloro che amano Dio".