home
biogr.
english
español
français
Deutsch
한 국 어
1976/95
1996
1997
1998
1999
2000
2001
2002
2003
2004
2005
2006
2007
2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015
2016
2017


Messaggio agli amministratori pubblici in occasione della chiusura dell’Anno Santo
5 gennaio 2001

In questo momento così solenne in cui la nostra Chiesa conclude il Grande Giubileo, voglio rivolgermi anche a voi, chiamati ad amministrare la cosa pubblica.

E’ grande la vostra responsabilità e difficile il vostro compito: la Chiesa, istruita dagli Apostoli, ha sempre reso onore alla vostra autorità e rispetto alla vostra funzione.

La celebrazione giubilare ci ha fatto meditare in modo straordinario sul mistero del Verbo incarnato: nella sua luce abbiamo percepito più chiaramente quanto grande sia la dignità della persona umana.

E’ per questo che vi chiediamo: mettete sempre il bene della persona, di ogni persona, alla cima dei vostri pensieri e delle vostre preoccupazioni. Promuovere il bene della persona significa assicurare l’esercizio dei suoi diritti fondamentali. Consentitemi di richiamare quelli che nella nostra comunità sembrano essere più bisognosi di promozione: il diritto al lavoro; il diritto alle cure sanitarie di base entro tempi ragionevoli; il diritto della famiglia ad essere sempre riconosciuta nella sua dignità propria.

Vi assicuriamo ogni giorno la nostra preghiera per il vostro difficile compito.

 

Cattedrale di Ferrara, 5 gennaio 2001
Chiusura Anno Santo 2000

Carlo Caffarra
Arcivescovo di Ferrara-Comacchio